Cerca
  • Redazione | Il Pensiero

Dialettica negativa e dialettica speculativa. Adorno a confronto con Hegel


Autore:

Lucio Cortella


Titolo [Ita]:

Dialettica negativa e dialettica speculativa. Adorno a confronto con Hegel


Title [Eng]:

Speculative and Negative Dialectics. Adorno’s Confrontation with Hegel


Data pubblicazione: 2020

Fascicolo: LIX - anno: 2020/2 - pp. 39-56

Lingua: Italiano.

DOI: 10.1400/281855


Abstract [Ita]

Secondo la dialettica speculativa hegeliana la contraddizione è l’essenza del tutto. Secondo la dialettica negativa adorniana la contraddizione è index della falsità del pensiero identificante e del concetto. Per questo motivo la dialettica hegeliana è positiva, mentre la dialettica adorniana è negativa. Secondo Hegel la contraddizione manifesta l’esser-mediato da altro di ogni determinazione, cioè dimostra la priorità della mediazione sull’immediatezza e perciò la natura concettuale del tutto. Secondo Adorno la presenza dell’altro in ogni determinazione dimostra l’insufficienza del concetto, la sua incapacità di risolvere in sé la realtà. Per questo l’esito della dialettica negativa adorniana è realistico, mentre quello della dialettica hegeliana è idealistico. Da ciò deriva la tesi adorniana secondo cui la vera realtà indipendente dal concetto non è né dialettica né contraddizione.


Parole chiave: dialettica, contraddizione, realismo, idealismo, costellazione.


Abstract [Eng]

According to the Hegelian speculative dialectics, contradiction is the essence of the whole. According to the Adornian negative dialectics, contradiction is index of the falsity of identity thought and concept. For this reason, the Hegelian dialectics is positive, while the Adornian dialectics is negative. According to Hegel, the contradiction manifests the being-mediated by others of every determination, that is, it demonstrates the priority of mediation over immediacy and therefore the conceptual nature of the whole. According to Adorno, the presence of the other in every determination demonstrates the insufficiency of the concept, its inability to solve reality within itself. For this reason, the outcome of the Adornian negative dialectics is realistic, while that of the Hegelian dialectics is idealistic. Hence the Adornian thesis according to which the true reality, non-conceptual reality, is neither dialectic nor contradiction.


Keywords: dialectics, contradiction, realism, idealism, constellation.

Questo articolo può essere acquistato su Torrossa

http://digital.casalini.it/10.1400/281855

© 2020 by Inschibboleth edizioni - Roma

 

info@inschibbolethedizioni.com

ilpensiero@inschibbolethedizioni.com

  • w-facebook
  • Twitter Clean
  • White YouTube Icon