Cerca
  • Redazione | Il Pensiero

Call for papers n. LXI/2 – Ebraismo e cristianesimo: un lessico filosofico



Scadenza: 1 giugno 2022


La redazione della rivista di filosofia «Il Pensiero» seleziona contributi originali in forma di saggi e recensioni per il fascicolo dedicato al tema:


Ebraismo e cristianesimo: un lessico filosofico

Il termine ultimo per la presentazione dei contributi è il 1 giugno 2022; la risposta sarà comunicata dalla redazione entro il 30 agosto 2022. I contributi non dovranno superare i 45.000 caratteri, inclusi gli spazi e le note, e dovranno essere accompagnati da un abstract in italiano e in inglese, di massimo 1200 caratteri, e 5 parole-chiave (in italiano e in inglese).


L’uscita del fascicolo è prevista per novembre 2022.

Curatore del volume: Giacomo Petrarca – Università Vita-Salute San Raffaele (Milano).

Il rapporto tra ebraismo e cristianesimo, con i suoi contrasti e le sue insopprimibili continuità, rappresenta un terreno essenziale non solo per la storia delle religioni e della teologia politica, ma anche – o forse: soprattutto – per l’elaborazione e la configurazione del pensiero filosofico europeo. Come scrive Rosenzweig in una lettera a Rudolf Ehrenberg del 4 novembre 1913: «che il concetto di penitenza (che in ebraico viene reso con ‘ritorno’, ‘inversione del cammino’, ‘ritorno indietro’), che quindi la parola ebraica teshuvah nel Nuovo Testamento venga tradotta con metànoia, è uno dei punti in cui la storia universale risiede nel dizionario» (F. Rosenzweig, Lettere sul cristianesimo, la missione agli ebrei, e il sionismo). Il volume intende proporre l’inizio di una possibile mappatura del lessico filosofico che affronti, sia sotto il profilo storico-filologico che sotto quello filosofico-teoretico, l’evoluzione e l’attualità filosofica di concetti chiave come quelli di legge, popolo, redenzione, messianismo, tradizione, rivelazione, circoncisione, patto, profezia, lettura, scrittura, libro, commento, terra, esilio, comunità e altri.

Call for papers n. LXI/2 – Judaism and Christianity: a Philosophical Lexicon.


Deadline: 1st June 2022


The editorial staff of the philosophy journal «Il Pensiero» selects original contributions in the form of essays and reviewsfor the issue dedicated to the topic:

Judaism and Christianity: a Philosophical Lexicon.


The deadline for submitting contributions is June 1st, 2022; the answer will be communicated by the editorial staff by August 30th, 2022. Contributions must not exceed 45.000 characters, including spaces and notes, and must be accompanied by an abstract in English and Italian of up to 1200 characters and 5 keywords (in English and Italian).


The issue of the dossier is scheduled for November 2022.



Editor: Giacomo Petrarca – Vita-Salute San Raffaele University (Milan).


The relationship between Judaism and Christianity, with its contrasts and its irrepressible continuities, represents an essential topic of research, both for the History of Religions and Political Theology. In particular, it represents a crucial point into the development of European philosophical thought. As Rosenzweig writes in a letter to Rudolf Ehrenberg, dated November 4th, 1913: « that the concept of penance (which in Hebrew is translated as ‘return’, ‘reversal of the path’, ‘return back’), that therefore the Hebrew word teshuvah is translated metanoia in the New Testament, is evidence that this is one of the points, in which world history is written in the dictionary». This volume aims at proposing the beginning of a possible mapping of the philosophical lexicon that deals with, both from a historical-philological and philosophical-theoretical overview, the evolution and the philosophical impact of key concepts such as law, people, redemption, messianism, tradition, revelation, circumcision, covenant, prophecy, reading, writing, book, comment, earth, exile, community and others.


Invia il contributo

Scarica le norme redazionali